Oggi è martedì 9 Agosto - 2022

Aggressione all’ospedale di Mazara, il presidente Barraco: “Urge intervenire”

lunedì 30 Maggio - 2022 | di Omceo Trapani | Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Trapani

E’ solo l’ultimo di una lunga serie di atti di violenza ingiustificata nei confronti di medici e personale sanitario. Non possiamo più stare a guardare, dobbiamo agire immediatamente perché i medici ospedalieri e non vengano tutelati nell’espletamento delle proprie funzioni”.

A parlare è il presidente dell’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri della provincia di Trapani, Vito Barraco che si schiera al fianco delle due professioniste aggredite la scorsa sera mentre erano in servizio al pronto soccorso dell’ospedale Abele Ajello di Mazara del Vallo da un uomo andato in escandescenza per futili motivi.

Condanniamo fermamente questi ingiustificabili atti di violenza – continua il presidente Barraco -. I medici, gli infermieri, il personale sanitario tutto sono spesso vittime di aggressioni mentre prestano servizio negli ospedali e nei presidi territoriali di assistenza sanitaria, ce lo racconta la storia recente. Fatti di violenza che continuano ad accadere a danno di chi lavora costantemente per salvare vite umane. Questo Consiglio d’Ordine esprime piena solidarietà ai due professionisti aggrediti ai quali porge auguri di pronta guarigione”.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

mercoledì 20 Luglio – 2022

Università di Catania, selezione per la chiamata di un professore di seconda fascia

mercoledì 20 Luglio – 2022

Bando dipartimento salute mentale Asp Siracusa

mercoledì 6 Luglio – 2022

Asp Agrigento, stabilizzazione del personale precario

martedì 5 Luglio – 2022

Sanità, siglato nuovo Accordo Regionale per i medici del 118