Oggi è martedì 9 Agosto - 2022

Asp Enna, istituita la Guardia Attiva di Pediatria

giovedì 9 Giugno - 2022 | di Ludovica Lazzaro | Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Enna

L’importante novità nell’offerta sanitaria provinciale è comunicata dalla Direzione Aziendale: “Accolta la proposta della Guardia Attiva avanzata dalla responsabile Dott.ssa Anna Maria Millauro, direttore della Unità Operativa Semplice Dipartimentale di Pediatria dell’Ospedale Umberto I. La nuova organizzazione di reparto permetterà di aumentare la sicurezza dei pazienti ricoverati ed avere una più rapida risposta alle eventuali richieste di consulenza da parte del Pronto Soccorso, che potrà contare in maniera continuativa sull’immediata risposta dei pediatri ospedalieri in caso di necessità. La Guardia Attiva migliorerà anche le comunicazioni tra i reparti di Pediatria degli ospedali di Piazza Armerina e Nicosia che potranno sempre contare sulla collaborazione con la UOSD di Pediatria dell’ospedale Umberto I per eventuali approfondimenti diagnostico-terapeutici o altre necessità di ricovero.

I Pediatri di Libera Scelta della Provincia saranno informati di questa importante attivazione, dando risalto al miglioramento della qualità dell’assistenza e della sicurezza dei piccoli pazienti, rassicurandoli che avranno sempre da parte della UOSD del P.O. Umberto I°, così come dalle UOSD degli altri Ospedali, le più ampie risposte alle loro esigenze”.

La Dott.ssa Anna Maria Millauro dichiara:

“Con l’avvio della guardia attiva h24 dei Pediatri presso l’Umberto I, si completa il percorso di miglioramento dell’assistenza pediatrica in provincia di Enna, garantito compiutamente anche negli ospedali di Piazza Armerina e Nicosia. La guardia attiva consentirà ai piccoli degenti e ai loro genitori di essere curati con la massima sicurezza per la presenza costante del personale medico in servizio.

Il Direttore Sanitario, Emanuele Cassarà, esprime compiacimento per il risultato raggiunto: “Fin da subito, è stata valutata in maniera estremamente positiva la proposta della Dott.ssa Millauro. Una volta completato l’organico, a suo tempo previsto proprio nell’ottica dell’attivazione della guardia attiva h 24, la direzione aziendale non ha avuto remore nel dare avvio all’importante modifica per dare ai nostri piccoli pazienti garanzia di cure appropriate con la presenza costante di personale altamente specializzato”.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

mercoledì 20 Luglio – 2022

Università di Catania, selezione per la chiamata di un professore di seconda fascia

mercoledì 20 Luglio – 2022

Bando dipartimento salute mentale Asp Siracusa

mercoledì 6 Luglio – 2022

Asp Agrigento, stabilizzazione del personale precario

martedì 5 Luglio – 2022

Sanità, siglato nuovo Accordo Regionale per i medici del 118