Oggi è venerdì 19 Agosto - 2022

Psicologa no vax sospesa e reintegrata: ecco perché

venerdì 22 Luglio - 2022 | di Ludovica Lazzaro | Articoli

Un giudice civile ha revocato la sospensione di una psicologa toscana no-vax perché non in regola con l’obbligo vaccinale imposto per legge alle professioni sanitarie: la psicologa potrà dunque tornare al lavoro.

Ciò che fa discutere sono le parole usate dalla giudice, Susanna Zanda, nel suo provvedimento d’urgenza, secondo cui la professionista non può essere costretta a sottoporsi ai vaccini anti Covid sperimentali talmente invasivi da insinuarsi nel Dna, alterandolo in modo che potrebbe risultare irreversibile con effetti ad oggi non prevedibili per la vita e la salute.

Gli avvocati dell’associazione Nal, noi avvocati per la libertà, ritengono “epocale” questa decisione.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

mercoledì 20 Luglio – 2022

Università di Catania, selezione per la chiamata di un professore di seconda fascia

mercoledì 20 Luglio – 2022

Bando dipartimento salute mentale Asp Siracusa

mercoledì 6 Luglio – 2022

Asp Agrigento, stabilizzazione del personale precario

martedì 5 Luglio – 2022

Sanità, siglato nuovo Accordo Regionale per i medici del 118